Franciacorta Brut Riserva 1994

Un fenomeno della natura coadiuvato dall’estro sapiente dell’uomo, questa bollicina che degnamente ha superato i due decenni della propria esistenza. Un vino di datata sboccatura (04/2008), paradiso degli appassionati, sorprendente per i neofiti, spiazzante per tutti quanti. La 1994 si pone prepotentemente vitale e, rispetto alla sorella maggiore di due anni, si fa notare per grinta e carattere. Una maggiore apertura fruttata e la presenza minerale affiancata all’intramontabile freschezza la rendono alquanto diretta e leggibile. Curioso il finale di spezie fini discretamente orientaleggianti ma sempre assai vigoroso e pieno di energia.

Disponibilità: Esaurito
Produttore: Cornaleto
Questo articolo è acquistabile esclusivamente tramite collezione

Caratteristiche

  • Nome del vino: Cornaleto Franciacorta Brut 1994
  • Annata: 1994
  • Tipologia: Spumante Metodo Classico
  • Vitigno: Chardonnay 80% Pinot Noir 15% Pinot Bianco 5%
  • Gradazione alcolica: 12,5%
  • Zona di produzione: nella regione Lombardia in provincia di Brescia località Adro situato nella zona centro – occidentale della Franciacorta
  • Composizione dei terreni: vigneto Corno Nero (0,8 ha) – terreno magro con un composto misto molto scuro vigneto Vecchio Pozzo (2 ha) – composto misto – argilloso, colore ocra tendente al rossiccio vigneto Fùrner/Falconi (0,85 ha) – composto misto/magro colore ocra
  • Altitudine: 250-500 m/s.l.m.
  • Esposizione: sud, sud-ovest
  • Forma di allevamento: Guyot
  • Età del vigneto: Corno Nero e Baglioni + di 20 anni Vecchio Pozzo e Fùrner/Falconi sono stati reimpiantati qualche anno fa
  • Densità media ceppi per ettaro: 5.000/ha
  • Modalità di vendemmia: manuale
  • Legni utilizzati: indigeni
  • Capacità di invecchiamento: 10 anni dalla sboccatura
  • Sboccatura/Dégorgement: nel mese di aprile 2008
  • Produzione media annuale: 40.000 bottiglie

 

Considerazioni sull’annata

Dagli appunti dell’enologo Cesare Ferrari: "Vini base con caratteristiche chimico – fisiche elevate. Franciacorta con acidità, completezza e armonia di gusto e profumi fini. Eccellente. È stata definita annata del secolo."

 

Notizie Relative all’andamento climatico

Quantità buona. Estate calda e secca ma vendemmia leggermente ritardata, differenziata in due tempi per basi Franciacorta e vini fermi.

Specifiche di prodotto
Denominazione Franciacorta Millesimato DOCG