Domaine Digioia Royer Bourgogne Blanc Chardonnay 2014

Quando un bianco diventa universale e polivalente, nei nostri abbinamenti conquista una parte di noi per sempre. È il caso di questo Chardonnay, prodotto da vigne vecchie, che si contende il territorio con quel signorino principesco di Pinot Noir. Poche bottiglie e ben fatte esprimono la croccantezza di un frutto che non vuole diventare mai maturo e assopito. Proprio così, la vitalità di questo vino lascia stupiti, continua a mantenere un carattere giovanile, supportato da una freschezza tagliente e una dose di salinità piacevolissima. Primeggiano nel bicchiere: mela cotogna, pera, frutto della passione, fragoline di bosco, note di muschio e terra bagnata racchiudono il quadro olfattivo, mostrando un magistrale equilibrio.

Produttore: Digioia Royer
17,57 € IVA inclusa

Questo articolo è acquistabile anche tramite collezioni

Caratteristiche

  • Nome del vino: Domaine Digioia Royer Bourgogne Blanc Chardonnay 2014
  • Agricoltura: lotta ragionata
  • Annata: 2014
  • Tipologia: Bianco
  • Vitigno: Chardonnay 100%
  • Gradazione alcolica: 13%
  • Zona di produzione: nella regione Borgogna Cote d’or Cote de Nuits: Chambolle – Musigny
  • Composizione del terreno: terra bruna calcarea con residui di organismi fossili piena di ciottoli
  • Altitudine: 250-450 m/s.l.m.
  • Esposizione: est
  • Forma di allevamento: Guyot e Cordone Speronato
  • Età del vigneto: 45 anni (0,2 ha) posizionato a Chambolle
  • Modalità di vendemmia: manuale
  • Lieviti: indigeni
  • Legni utilizzati: barrique
  • Affinamento: barrique 10/12 mesi
  • Capacità di invecchiamento: entro 10 anni
  • Produzione media annuale: 1.450 circa bottiglie

 

Considerazioni sull’annata

Sono belle quell'annate in apparenza difficili, che poi alla fine generano dei gran vini. La 2014 è proprio così, problematica dal punto di vista climatico, particolarmente accativanete per quello che riguarda la qualità. Pochi ma buoni!