Cupano Brunello di Montalcino 2008

La ricchezza estrattiva di questo vino va preservata negli anni in una cantina idonea dove potrà trasformarsi lentamente apportando di giorno in giorno maggior equilibrio e complessità. Uno stile caldo e sensuale dispiegato sulle note di macchia mediterranea capace di coinvolgere chiunque.

Produttore: Cupano
100,00 € IVA inclusa

Questo articolo è acquistabile anche tramite collezioni

 

Caratteristiche

  • Nome del vino: Brunello di Montalcino Docg
  • Annata: 2008
  • Tipologia: rosso
  • Vitigno: Sangiovese 100%
  • Gradazione alcolica: 14,5%
  • Zona di produzione: Camigliano, confine sud-ovest del Comune di Montalcino
  • Composizione del terreno: argilloso-sabbioso con molto scheletro acciottolato
  • Altitudine: 200 m/s.l.m.
  • Esposizione: est-ovest
  • Forma di allevamento: cordone speronato
  • Età del vigneto: 15
  • Densità media ceppi per ettaro: 6.250
  • Resa per ettaro: 35-40 quintali
  • Modalità di vendemmia: a mano in cassette divise per appezzamenti
  • Periodo di vendemmia: inizio–metà settembre
  • Affinamento: 35 mesi in barriques
  • Legni utilizzati: barriques francesi grana extrafine da 228l - Tonnellerie Sylavin e Francois Frères
  • Capacità di invecchiamento: oltre 20 anni
  • Produzione media annuale: 4.000 + 250 Magnum
  • Imbottigliamento: 07/07/2011

 

Considerazioni sull’annata Brunello di Montalcino 2008

Vino di buona acidità, con strutture morbide e con tannini non troppo aggressivi. Eccezionale e di grande impatto, come tutti i grandi vini può essere bevuto subito oppure dimenticato in cantina per diverso tempo.

 

Notizie relative all’andamento climatico

La vendemmia 2008 del Brunello si è svolta in condizioni ottimali e con un andamento climatico ideale. Il risultato è un’annata buona con vini che in alcuni casi raggiungono livelli qualitativi eccellenti. Dal punto di vista meteorologico l'andamento dell'annata è stato buono: a seguito di un inverno piuttosto intenso nelle precipitazioni, anche se non particolarmente freddo, la primavera è stata molto regolare sia dal punto di vista delle precipitazioni che delle temperature.

Le piogge, con fasi alterne, sono proseguite fino a metà giugno, mentre i periodi con temperature elevate si sono alternati in giugno e in luglio con momenti più freschi e con precipitazioni. Con questo andamento climatico, le prime fasi di sviluppo della vite, dal germogliamento primaverile fino all'invaiatura, sono risultate piuttosto ritardate

 

Specifiche di prodotto
Denominazione Brunello di Montalcino DOCG