André Beaufort Champagne Brut Grand Cru Ambonnay Rosé

Questo Champagne Rosé coinvolge dal primo all’ultimo sorso. Rapisce per una sua naturale bellezza basata sulla rotondità del frutto Pinot Noir, una sottile sapidità e un’accattivante cornice di fine mineralità. Suoi profumi fittissimi si contrappongono alla nobile espressione gustativa, nitida, pulita e alquanto incisiva nei riconoscimenti: osso di seppia, alga rosa, iris, geranio, fresia rossa, erba e fieno in sequenza temporale, sale del Himalaya, lapis, goudron appena, lavanda in fiore. È assai seducente anche il suo colore, frutto di un raffinato calcolo di contatto con le bucce, non è da meno la sua impalcatura strutturale, solida e integrata nelle componenti. L’essenza di questo Champagne sintetizza tutta la sapienza del produttore e la sua indotta sensibilità di conciliare gli opposti e cogliere l’attimo di diverse annate.
Produttore: André Beaufort
76,00 € IVA inclusa

 

Caratteristiche

  • Nome del vino: Champagne André Beaufort Ambonnay Grand Cru Rosé
  • Annata di produzione: assemblaggio di due annate 2008/2011
  • Vitigno: Pinot Noir 100%
  • Gradazione alcolica: 12%
  • Zona di produzione: nella regione di Champagne - Ardenne dipartimento Marna zona La Montagne de Reims comune Ambonnay
  • Composizione del terreno: calcareo con ghiaia gessosa - Crayers
  • Altitudine: 100 - 130 m/s.l.m.
  • Esposizione: Nord e Nord - -Est
  • Forma di allevamento: a spalliera
  • Età del vigneto: 15, 20, 40 anni
  • Densità media ceppi per ettaro
  • Modalità di vendemmia: manuale
  • Periodo di vendemmia: di solito nella prima decade di Settembre
  • Legni utilizzati: indigeni
  • Capacità di invecchiamento: + 10 anni
  • Sboccatura/Dégorgement: à la volée nel mese di novembre 2015

 

Considerazioni sull’annata

Essendo un assemblaggio tra le due annate: la 2008 e la 2011, la cosa più eloquente da dire è che se il produttore ha deciso di unirle, senza dubbio la sua scelta è stata alimentata da un’esigenza reale di apportare l’equilibrio puntando sulle caratteristiche di tali annate. La grandezza della 2008 di grande struttura e persistenza confluisce nella verticalità e nella finezza della 2011, i due opposti riescono ad irrobustire la Cuvée senza precedenti, rendendola solida e decisiva nella forza espressiva di Ambonnay.

 

Specifiche di prodotto
Denominazione Champagne AOC