Immagine per la categoria Alice Beaufort

Alice Beaufort

Storia e filosofia della maison Alice Beaufort

Tutto inizia nel 2007, quando ad Alice e Quentin Beaufort, figlio di Jacques, viene proposta una piccola vigna di un ettaro e mezzo a Prusly sur Ource, in Borgogna, ai confini con la Champagne. Il suolo, ricco di calcare e argilla, è particolarmente favorevole alla crescita del Pinot Nero e, il clima fresco, molto vicino alle condizioni della Champagne, è ottimale per l’elaborazione di vini base che comporanno le future cuvée, compreso il Cremant.

In vigna si seguono gli insegnamenti ed i metodi di “Casa Beaufort”. I due giovani hanno immediatamente trasformato la proprietà in organico, i prodotti chimici sono banditi, le viti sono trattate solo con miscele naturali fatte in casa; tutto nel pieno rispetto della natura.

La tenuta al momento copre una superficie di circa 9 ettari. I vini si compongono di Pinot Nero e Chardonnay, piacevoli al palato, offrono una grande mineralità con aromi di frutta matura, quasi da ricordare un blasonato Champagne del vigneron Jacques Beaufort.

Filtra per attributo